GENITORI PROATTIVI

Cosa vuol dire essere Genitori Proattivi?

Non vuol dire semplicemente essere Genitori Consapevoli c’è un passaggio in più.

Una delle mie insegnanti di Kabbalah mi ha spiegato, in un modo che mi è molto piaciuto, la differenza tra pensiero e consapevolezza e ora io lo riporto a te.

Un pensiero è come una piscina che abbiamo nella mente dove, di continuo, si aggiungono nuovi pensieri. Una goccia in mezzo ad altre gocce. La consapevolezza, invece, è quel pensiero che cambia tutti gli altri pensieri. 

Abbiamo detto però che la consapevolezza non basta per essere Genitori Proattivi.

Ebbene no.

Ci vuole un passaggio aggiuntivo che è quello di trovare le strategie giuste per non reagire agli agiti che il bambino mette in atto e che ci creano difficoltà (di comprensione, gestione o anche semplicemente difficoltà emotive). Non reagire ma rispondere. Questo nella Mindfulness è uno dei passaggi basilari che creeranno la differenza in ogni relazione, non solo in quelle tra genitori e figli.

Ed è proprio da questi ingredienti chiave che ho creato il percorso di Mindfulness Familiare Integrata. Per vedere più nei dettagli in cosa consiste dai un’occhiata alla pagina specifica.

Cos’è Mindfulness Familiare Integrata?

C’è anche un altro modo per mettere i primi passi nel grande mondo della genitorialità consapevole e proattiva.

Un modo è sicuramente quello di richiedere una Consulenza.

Magari non senti la necessità di intraprendere un percorso, in questo momento, oppure hai semplicemente un piccolo nodo da sciogliere nella comprensione e relativa risposta agli agiti di tuo figlio. In questo caso una Consulenza Online potrebbe fare al caso tuo. Prova a dare un’occhiata.

In cosa consiste?

 

CONTATTAMI

Dott.ssa Marcella Ortali

Pedagogista – Psicomotricista – Esperta nella Gestione dei Gruppi
Esperta in Mindfulness

Telefono

+39 347-3177573

Studi

L’Albero del Pensiero via Giordano Bruno 118 Cesena
Vivavoce via Monte Santo 21 Forlì 47121

SCRIVIMI